Bio

Alessandro Alajmo nasce il 5 maggio 1986 a Firenze, città in cui vive.

Nel 2001 scopre i Led Zeppelin e compra la sua prima chitarra elettrica, una Squier Stratocaster blu. Nel corso degli anni prende parte a diverse avventure musicali, tra le quali la collaborazione con Chiara White, cantautrice per la quale suona le chitarre elettriche nell’album “Biancoinascoltato” (Suburban Sky, 2017), e l’esperienza come chitarrista degli Underfloor (www.underfloor.it) nel 2014.

A maggio 2019 pubblica il suo primo album da cantautore, “Firenze Mare Blues” (Suburban Sky), anticipato dal singolo “Il Geco“, del quale è stato realizzato un videoclip (https://www.youtube.com/watch?v=C5od7XEnM40). Prodotto insieme a Guido Melis, include 9 canzoni in italiano scritte dal 2012 ad oggi. Le atmosfere dell’album riflettono esperienze, sensazioni e cambiamenti di tutta una fase di vita: si parte dal senso di isolamento e da reminiscenze adolescenziali, e – passando dalla voglia di fuga, reale o immaginaria – si arriva a momenti di divertimento e al bisogno di tranquillità e semplicità.

I pezzi, nati tutti in versione chitarra e voce, sono accompagnati nel disco dal basso di Guido Melis e dalla batteria di Andrea Del Francia. Ad arricchire gli arrangiamenti gli ospiti Giulia Nuti (viola), Simone Milli (tastiere), Alessandro Abba e Giacomo Ferretti (chitarra).